Qual è il segreto dei grandi predatori? Ce lo spiega la fisica

Ghepardi e leoni versus zebre e impala: ecco in un video perché i primi riescono a catturare i secondi

Savana: quale il posto migliore per investigare sulle straordinarie capacità dei grandi predatori del regno animale? Ghepardo e leone da un lato, zebra e impala dall’altro: sono questi gli animali messi a confronto da un team internazionale di ricercatori al lavoro tra il Royal Veterinary College dell’università di Londra, il Botswana Predator Conservation Trust e l’università del Botswana.

Tra tutti, vincitore assoluto è sicuramente il ghepardo: campione di velocità, potenza muscolare, coordinazione (parametri misurati in esemplari di tutte le specie sopraccitate attraverso speciali collari dotati di gps e un mix di sensori). Ma, stando ai risultati dello studio, non è solo essere “atleti” che conta. A fare la differenza, hanno notato gli scienziati, è anche la strategia. Ecco nel video come hanno fatto a scoprirlo.

Ti è piaciuto? Guarda anche chi è l’animale più chiassoso del mondo subacqueo.

(Nature)

Leggi anche


Fonte: WIRED.it